GlamourLIFESTYLEStyleTrends

Lo stile del giocatore di poker

Come vestirsi quando si gioca a carte? C’è un dress code specifico che bisogna osservare? Che voi siate giocatori oppure no è cerchiamo di capire un po’ di più di questo mondo che ha i suoi stili, le sue tendenze e ovviamente le sue strategie quando andiamo a sederci ad un tavolo a giocare.

Come bisogna vestirsi per andare a giocare al poker live?

Il dubbio talvolta sorge spontaneo: come vestirsi per giocare a poker? La risposta in realtà dipende dal tipo di sala da gioco che frequentiamo, così come dalla serata a cui si parteciperà. È una questione di glamour: se ci fate case nelle sale da gioco dei casinò o dei tavoli da poker il personale cura molto la propria immagine, in funzione del fatto che il dress code segua l’idea di glamour del casinò. È piuttosto frequente infatti che si propenda per un vestiario formale, con abiti sobri da élite socio- culturale. Uno stile capace di richiamare a quel modello classico un po’ hollywoodiano da film stile 007 con Roger Moore. Proprio seguendo questo protocollo e l’etichetta, le case da gioco impongono questo stile anche oggi. Nelle sale più prestigiose bisogna superare la selezione all’ingresso come avviene nei ristoranti cinque stelle o negli alberghi di lusso. Montecarlo e Venezia, sotto questo punto di vista sono da sempre le sale da gioco con un dress code rigido ed esigente. Tuttavia i tempi stanno cambiando e ci si evolve anche in termini di dress code per il casinò e per i tornei di poker, come avrete visto durante le trasmissioni televisive dedicate ai WSOP che si tengono ogni anno negli Stati Uniti d’America. In certi casi quindi il codice di abbigliamento impone di essere sobri e di buongusto, ma senza dover ricorrere ad abiti da sera o ai completi.

Come vestirsi per giocare a poker

La cravatta e la giacca non sono più esigenze imposte, nonostante sia raccomandabile quando si assiste in orari notturni o quando il casinò presenta un evento speciale. Non tutti le sale hanno un codice di abbigliamento, ma fanno capire che sia giocatori che personale – che desiderano avere accesso alla struttura – devono portare almeno un capo d’abbigliamento casual o elegante. È bene ricordare però che tranne per i giocatori vip non è possibile entrare con occhiali da sole, zaini, caschi e altri indumenti che potrebbero non far riconoscere il giocatore.  Gli occhiali da sole sono invece consentiti al tavolo, anche se alcuni giocatori professionisti sconsigliano l’utilizzo per ovvi motivi. Oggi la patria dell’abbigliamento discutibile nei casinò rimane Las Vegas. Anche qui possiamo trovare sale dove il dress code prevede un certo stile, elegante e sobrio, anche se sovente capita di trovare persone vestite in modo appariscente ed esagerato, come ad esempio i molti cosplayer vestiti da Elvis o da vecchie glorie dello spettacolo e divi del cinema. Una cosa che da tempo contraddistingue lo stile Vegas nel mondo, anche se si tratta di un concetto un po’ pacchiano e decisamente kitsch.

Per quanto riguarda il gioco del poker invece, passando al gameplay, è importante avere ottime probabilità del piatto (devi solo impegnare una piccola somma per vincere un grosso piatto) insieme a grandi probabilità di vincita (hai una probabilità molto alta di vincere il piatto), ma queste gli scenari raramente si verificano contemporaneamente, quindi una comprensione pratica delle probabilità del piatto è fondamentale per prendere decisioni valide.

Cosa sono le probabilità del piatto?

Le probabilità del piatto sono il rapporto tra l’importo del piatto e l’importo della scommessa che stai affrontando. Sono utilizzati principalmente in confronto alle probabilità di vincita come base per un processo decisionale ottimale. Pensa alle probabilità del piatto come l’importo che puoi vincere per ogni dollaro che devi impegnare e le probabilità di vincita come la tua reale possibilità di vincere il piatto.

Pot odds e valore atteso

Un altro modo per pensare ai due rapporti tra l’importo del piatto e l’importo della puntata è esprimerli come un unico numero: valore atteso. Il valore atteso, o EV, è semplicemente una misura di quanto puoi vincere (quando EV è positivo) o perdere (quando EV è negativo) in media. In genere, EV viene utilizzato in scenari di chiamata o piega. L’EV di un fold è sempre $ 0, perché per quante volte esegui lo stesso scenario, vincerai sempre $ 0 quando foldiamo. Questo, ovviamente, è preferibile alla perdita di denaro, quindi la regola generale qui è semplice: quando l’EV è negativo, è meglio passare la mano; in caso contrario, effettuare la chiamata. Queste sono le poker odds spiegate nel dettaglio.

Come calcolare le probabilità del piatto per il gioco del poker

Per calcolare le probabilità del piatto, bisogna semplicemente dividere la somma di denaro che dovete mettere per fare la chiamata per l’importo totale del piatto. Possiamo illustrarlo con un esempio. Ci sono $200 nel piatto e un aggressivo avversario in posizione iniziale punta $100 al turn. La dimensione del piatto a questo punto è di $400 ($200 + $100 di puntata + $100 call) e il prezzo per la tua chiamata è di $100. Le tue pot odds sono semplicemente $100 divisi per $400, o 25%.Ricorda, il denaro che avevi contribuito in precedenza al piatto è un costo irrecuperabile che non ti appartiene più e non dovrebbe essere sottratto dal piatto totale nei tuoi calcoli.

Comment here