GIOCHILIFESTYLEStyle

I motivi per visitare il Qatar durante questo 2022

Il Qatar è una piccola nazione situata nella zona del Golfo Persico, ma nonostante le sue ridotte dimensioni ci sono davvero molte ragioni per visitarlo in questo momento. Tra i motivi di indubbio interesse vediamo quali sono quelli principali per effettuare in questo periodo un viaggio nel piccolo Paese confinante con l’Arabia Saudita. Un viaggio consigliato per tutte quelle persone che sono alla ricerca di un mix di lusso, avventura e storia, in una zona dove ancora oggi troviamo testimonianze della cultura mediorientale millenaria.

Viaggiare in Qatar: i motivi per cui conviene farlo adesso

Un viaggio per chi ama quindi le dune, le spiagge e anche lo sport. Sotto questo punto di vista sono davvero molteplici le ragioni per visitare il Qatar. Il motivo principale per chi ama spostarsi e viaggiare è dato dal fatto che non è ancora diventato un luogo ambito per chi pratica turismo di massa. C’è poi la questione climatica, che non è affatto secondaria, quando ci si organizza per un bel viaggio.

La stagione ideale per visitare il Qatar

Nonostante si possa pensare il contrario, il Qatar non è affatto impraticabile durante la stagione estiva, visto che la media di temperature non oltrepassa i trenta gradi, mentre durante il periodo invernale le temperature variano dai 12 ai 21 gradi centigradi. Gennaio è il mese più “freddo”, mentre luglio quello più caldo, quindi per chi non ama spostarsi con un caldo eccessivo, si suggerisce di evitare questo specifico mese.

Non a caso il prossimo mondiale di calcio FIFA, organizzato proprio in Qatar è stato programmato per il periodo di novembre e dicembre di quest’anno. Proprio in questo momento alcune nazionali sono impegnate nelle qualificazioni del prossimo imminente campionato del mondo, argomento di interesse e attualità per quanto riguarda il circuito dei bookmaker.

Archiviata la delusione per la seconda esclusione consecutiva della nazionale Azzurra, tutt’ora guidata da Roberto Mancini, il prossimo mondiale sarà un motivo in più, perlomeno per chi segue il mondo del calcio, per viaggiare durante questo importante evento, che per la prima volta si affaccia al mondo e alla cultura araba. Cultura araba che risale al periodo della Mesopotamia con reperti che sono risalenti a 6000-3800 avanti Cristo.

Storia, tradizione e cultura: tutto quello che c’è da vedere in Qatar

Storia, tradizione e cultura, ma tra le ragioni per cui bisogna visitare il Qatar troviamo anche un concetto diventato popolare in questi anni: la tradizione che incontra e sposa un’idea di modernità e di rinnovamento. Infatti il paese arabo ha deciso di guardare in modo inequivocabile al futuro, pur senza rinunciare a una lunga e millenaria storia, di cui naturalmente va molto fiera. Come si usa dire, basta spostarsi di poco per rendersi conto che in questi siti c’è stata una storia importante, fatta di architettura suggestiva e peculiare. I mercati tradizionali costituiscono un elemento di sicuro interesse, proprio come i siti che sono stati considerati Patrimonio dell’umanità per conto dell’UNESCO.

Quando l’innovazione si sposa con la tradizione

Tuttavia oltre alla tradizione e alla storia c’è dentro anche un’idea di innovazione e di progresso, visto che è possibile trovare ogni genere di comfort per un turismo di qualità e di livello top. Questo è infatti uno degli aspetti che rende il Qatar meritevole di essere visitato: la capacità di rendere omaggio alla propria memoria, senza rinunciare a un’idea innovativa di turismo e di stile di vita. Tuttavia per chi sta pensando che si tratta di una meta monotona e noiosa è bene spiegare che non è affatto così. Per chi ama attività e sport estremi, il Qatar offre un pacchetto completo sotto il profilo dell’avventura e dell’adrenalina che si prova effettuando paracadutismo e altre attività di categoria outdoor che potrete praticare senza alcun problema. Non mancano inoltre i safari, salendo in groppa a un cammello o noleggiando un quad, la scelta in questo caso spetta esclusivamente a voi.

Il Qatar: la meta preferita per chi ama lo shopping di lusso?

Per gli amanti dello shopping, il Qatar potrebbe essere considerato una delle mete più ambite per chiunque ami questo genere di attività. In questo caso parliamo specificamente di Doha, dove i rinomati e lussuosi centri commerciali, sono ormai conosciuto in tutto il mondo dagli appassionati di shopping. Anche in questo caso il concetto di innovazione si sposa alla perfezione con quello di tradizione millenaria.

Dai centri commerciali high-tech, ci si può spostare ai suq, mercati dove potrete immergervi nell’atmosfera suggestiva di un tempo perduto, dove si possono facilmente acquistare manufatti, oggetti di artigianato e altro ancora. Non a caso questi luoghi sono considerati come una sorta di caccia al tesoro, dove i turisti interessati possono trovare di tutto.

Anche sotto l’aspetto gastronomico il Qatar si esprime su livelli di eccellenza, anzi si tratta proprio di uno dei piatti forti per una vacanza da sogno sulle rive del Golfo Persico. Le motivazioni per partire e visitare in questo periodo dell’anno il Qatar sono in effetti molteplici, ma tutto questo come al solito dipende esclusivamente dalla vostra volontà e dalla possibilità di viaggiare.

 

 

Comment here