Corti

Lost Love Memories: recensione

Lost Love Memories è il primo cortometraggio italiano LGBT ambientato durante la seconda guerra mondiale.

Autoprodotto  nel Giugno del 2019 il progetto vede la sua realizzazione completa nel novembre dello stesso anno dove comincia la sua distribuzione  con la collaborazione della Premiere Film.

TRAMA

1940-Battaglia di Arras

Mentre il conflitto infuria sulla terre francesi,le truppe tedesche giungono ad Arras accerchiando il territorio eliminando tutto ciò che si oppone alla loro volontà. Cruenti scontri avvengono tra le truppe tedesche e i soldati inglesi, finchè in tutto questo odio un segreto si rivelerà prepotentemente tra due soldati ,il tedesco Eirik Vonmets e l’inglese James Williams; La loro sfrenata ricerca l’uno dell’altro sul campo di battaglia giungerà al suo scopo finale;quello di vivere da uomini liberi.Jacob e Eirik figli della stessa madre ma da padri diversi,uno tedesco e uno inglese crescono insieme sino alla loro adolescenza scoprendo la loro sessualità innamorandosi l’uno dell’altro .Giurandosi amore eterno in gran segreto i due giovani ragazzi vengono separati perché chiamati a difendere la loro rispettiva patria .Ora dovranno  affrontarsi sul campo di battaglia  mettendo da parte i loro sentimenti l’uno per l’altro oppure  rivelarsi in nome della libertà.

ad Oggi Lost Love Memories  è stato selezionato a due Festival prestigiosi il Festival francese “Boyohboy” e il Festival Peruviano “OutfestperùLGBT”.

L’idea che stiamo portando avanti è un progetto che mostri al mondo intero  che non esistono differenze di alcun genere ma che deve essere promosso in maniera assoluta   l’amore in tutte le forme e dimensioni senza alcun limite.

Sulla base del cortometraggio vorremmo sviluppare un vera e propria miniserie di 6 episodi, ma al momento siamo alla ricerca di producer che vogliano sostenere questo progetto che al momento sembra titanico ,ma che sicuramente  riusciremo a sviluppare.

Grazie per la vostra disponibilità

Comment here